HomespacerConsulenzespacerInterventi_operativispacerProdottispacerApplicazionispacerNewsspacerInfo_e_contatti
Dynatim: generalità
Dynatim_Centralina_di_controllo_(Clicca_per_ingrandire)Dynatim®è un sistema di registrazione sensibile ai minimi movimenti dell’albero o delle costruzioni in legno.

In particolare è costituito da un programma per PC per la visualizzazione e la registrazione continua dell’inclinazione e del comportamento elastico sotto l’azione del vento o sotto l’azione di forze indotte, in diverse dimensioni spaziali.

Attrezzature opzionali:

Apparecchio per la registrazione continua di carichi indotti, connesso con un elaboratore di dati, utilizzato per studiare il comportamento delle flessioni in specifiche condizioni.

Verifiche di Stabilità

Dynatim_collegato_ad_un_notebookAttraverso prove di carico in grado di utilizzare microtrazioni indotte nella fase di deformazione elastica mediante tecnologia Dynatim® è possibile prevedere con sufficiente approssimazione il comportamento di un apparato radicale sollecitato dal vento.

La Wind Load Analysis (WLA) o Analisi del Carico del Vento sulla chioma costituisce ovviamente un dato di partenza indispensabile per ogni valutazione sulla stabilità di un albero.

Anche la capacità di tenuta di tronchi cavi, quando ci si trova sotto la soglia del t/r standard, richiede delle valutazioni aggiuntive che tengano in conto della WLA delle dimensioni complessive del tronco, della specie di cui l'albero fa parte e di alcuni altri parametri.

Applicazioni:
Misurazione continua e registrazione di:
  • Dynatim_schema_collegamentodirezione del vento;
  • velocità del vento;
  • inclinazione dell'albero;
  • deformazione elastica.
Analisi di:
  • alberi in sito;
  • strutture in legno.
Vantaggi:
  1. Equipaggiamento mobile;
  2. Registrazione dei dati continua e automatica;
  3. La valutazione della tenuta delle radici presenta dei lati problematici laddove nemmeno con tecniche sofisticate di scavo (AirSpade®) sia possibile fornire dati quantitativi attendibili;
  4. Fornisce indicazioni precise sulla sicurezza dell' ancoraggio radicale di un albero specie dopo danni da cantiere o gravi eventi meteorologici o, quando l'albero "sospetto" insiste su obiettivi sensibili.